Le poesie

« precedente | INDICE | successiva »

 

L'Uomo Triangolo

La geometria è radice dell’Universo.
Gli uomini sono geometrici
Ma non sanno evolvere in perfezione.
Ci sono parole dimenticate
Divenute inusuali, fuori tempo.
La saggezza è divenuta mito.
Oggi si invecchia
Non si diventa saggi .
Tanti uomini oggi sono quadrati
O rettangoli
Curano il corpo, parti del corpo
Non nutrono lo stampo invisibile.
Non si elevano in altezza.
Si preoccupano della base.
La radice dell’uomo è il triangolo
Un triangolo perfetto
Che diviene volo di farfalla
Per unirsi alla luce.
Voglio per te , uomo
Un futuro equilatero
Corpo- Cuore -Pensiero
Conoscere –Discriminare –Assimilare .
L’uomo triangolo sarà onda di mare.
Andata e ritorno in sintonia.
Parola come pensiero.
Quante parole sprecate
Quante parole non sagge!
Quante parole senza il loro silenzio!
La Verità fugge dalla parola vuota
La Verità è pane
E’semplice.
Il cuore si nutre e respira.
Gli spazi del cuore sono ponti
Archi con l’Infinito.
L’arco gira intorno al triangolo.
Quanti ponti possiedi nel tuo cuore?

BiancoOro - Grazia Lazzarin - Credits: Gamaweb
Non č consentito utilizzare immagini e testi a fini diversi da un uso esclusivamente personale.
Il tutto č soggetto alle leggi in materia di diritti e d'autore.
Biancooro.it si riserva il diritto di concedere l'uso di immagini e testi a chi ne farą correttamente richiesta.