Le poesie

« precedente | INDICE | successiva »

 

Quale Ginestra

Quale ginestra
su calanchi abbarbicata
avvezza al sole all’aria
all’acqua e al vento
attendo
che la ruota del destino
accenda l’oro
sui miei rami addormentati
e sparga intorno
semi profumati.
Soave e luminoso incanto!
Sarò giallo ornamento
su di un calanco stanco.

BiancoOro - Grazia Lazzarin - Credits: Gamaweb
Non č consentito utilizzare immagini e testi a fini diversi da un uso esclusivamente personale.
Il tutto č soggetto alle leggi in materia di diritti e d'autore.
Biancooro.it si riserva il diritto di concedere l'uso di immagini e testi a chi ne farą correttamente richiesta.